Miglior bidone aspiratutto o aspiracenere? [2020]

Se cerchi un consiglio per un bidone aspiratore per cenere o altro, per pulire degnamente la tua stufa a pellet o il tuo camino a legna, o devi semplicemente pulire il tuo laboratorio, la tua auto, un cantiere o il tuo cortile, questa guida farà per te.

Quale bidone aspiratutto o aspiracenere comprare?

Se anche tu sei ossessionato dal pulito come noi, o vuoi comunque acquistare il prodotto più adatto a te per non spendere inutilmente soldi, seguimi e ti guiderò nella scelta dell’aspiratore migliore per le tue esigenze, ti spiegherò perché sono i migliori e perché è meglio comprare questi e non altri.

La polvere è pericolosa per la salute, ed è quindi importante eliminare o ridurre la polvere in casa o nei luoghi di lavoro.

Hai paura a comprare un bidone aspiratutto perchè pensi che sarà l’ennesima fregatura e si romperà dopo poco? Dopo questi consigli farai l’acquisto giusto.

In questa guida tratterò solo i prodotti che riteniamo migliori, il mio consiglio è quello di andare su marche affidabili e conosciute.

Tenendo conto di alcune caratteristiche degli aspiratori, ti indicherò l’aspiratore più adatto per le esigenze più comuni:

Aspiratore per pulire la stufa, il camino o il barbecue dalla cenere.

Per questo utilizzo è importante che l’aspiratore abbia un sistema per pulire il filtro senza estrarlo. I più affidabili aspiratori che hanno un sistema di pulizia interno del filtro sono i seguenti:

i meno costosi ma con funzione soffiante e pulizia interna filtro o scuotifiltro:

I più venduti e completi, con funzione soffiante, scuotifiltro e possibilità di aspirare liquidi, oltre ad avere come accessori la bocchetta più stretta utile per la pulizia dell’automobile:

Il più moderno:

Bassi consumi 600w, classe A+ come da nuova normativa, e massima potenza; nuova tecnologia per la pulizia del filtro. Uno dei migliori per aspirare la cenere, ma non sono presenti altre funzioni, come la possibilità di aspirare liquidi e la funzione soffiaggio.

Aspiratore per pulire un laboratorio, un garage o un cantiere da calcinacci, segatura, liquidi o polvere

Per questo utilizzo puoi usare una versione meno costosa, in quanto non hai bisogno della pulizia interna del filtro, ma se intendi avere anche la funzione di soffiaggio e di aspirazioni liquidi il costo ovviamente salirà.

Tutte le versioni Kärcher WD possono essere utili, partendo dal WD3 e WD4 fino al WD 5 e WD 6 Premium che hanno anche lo scuotifiltro con un innovativa tecnologia di rimozione e di pulizia del filtro, utile se si aspira anche la cenere. Oppure puoi andare su modelli professionali di aspiratori, utili soprattutto per grandi ambienti e per situazioni di polvere estrema.

Le capacità del vano raccolta sono rispettivamente di 17, 20, 25 e 30 litri.

Aspiratore per pulire la propria auto

Per pulire la propria auto è importante che l’aspiratore abbia un tubo abbastanza lungo e flessibile da rendere più comodi i movimenti, ed abbia alcuni accessori utili per pulire l’auto, come la prolunga con bocchetta più stretta e quella adatta alla tappezzeria.

Aspiratore per pulire il nostro vialetto o giardino, da polvere, fango, e fogliame vario.

In queste situazione è importante avere la funzione soffiante, ormai presente in quasi tutti gli aspiratori di fascia medio alta, e in questo caso puoi comprare un aspiratore da poter utilizzare anche per altri scopi.

Aspiratore multiuso

Un aspiratore multiuso è sicuramente il più utile ma anche il più costoso, è importante che sia di una buona marca per riuscire a svolgere bene tutti i compiti richiesti e che abbia tutte le funzioni necessarie, come aspirare e soffiare, aspirare liquidi, la possibilità di pulire il filtro senza estrarlo per poterlo usare in maniera continuativa quando si aspira la cenere. E’ importante anche che sia costruito con materiali resistenti.

Aspiratore professionale

Un aspiratore professionale è utili per grandi ambienti e per usi continui ed estremi, come cantieri, laboratori, segherie, o per il fai da te. Qui abbiamo parlato dei migliori aspiratori professionali.

Quale marca di aspiratore comprare?

In un mondo invaso da prodotti cinesi e da marchi sconosciuti, ritengo che sia importante conoscere l’azienda dalla quale viene il prodotto che acquisteremo, dove andranno i nostri soldi e se l’azienda è seria, affidabile e di conseguenza attenta al cliente.

Kärcher e Einhell, sono marche di aziende tedesche, la Kärcher è una delle aziende più anziane e famose al mondo per quanto riguarda la pulizia, si occupa di apparecchi per la pulizia sia industriali e professionale che ad uso per la casa, è il maggior produttore mondiale di macchine per la pulizia, i suoi prodotti più costosi sono i migliori nel mercato. Tutte e due queste aziende, Kärcher e Einhell, hanno prodotti affidabili e garantiti come le aziende Tedesche ci hanno abituato.

Lavorwash Ribimex, sono due aziende italiane. la Lavor o lavorwash è attiva da più di 35 anni ed è una delle maggiori produttrici al mondo di sistemi di pulizia ad alta tecnologia per piccoli e grandi superfici, sia interne che esterne, per usi domestici o professionali. L’azienda Ribimex è nata in Francia nel 1971 e si occupa principalmente di prodotti per il giardino e bricolage, solo nel 2007 ha iniziato la sua produzione in Italia e si specializza e afferma nella produzione di aspiraceneri made in Italy,  diventando un brand sempre più solido, influente e riconosciuto, per la qualità dei prodotti e i prezzi contenuti.

Bissell, BACOENG, Tacklife, sono aziende Americane, da noi solo ultimamente si stanno affermando. La Bissell, è un azienda famosa in America, fondata nel 1876, è produttrice di aspirapolvere e prodotti per la cura del pavimento da sempre. Nel 2009, la Bissell ha superato Hoover, diventando il numero uno per le vendite di prodotti per la cura del pavimento in Nord America.

Quali funzioni e caratteristiche deve avere un aspiratore

Nella valutazione dell’aspiratutto da comprare, dovrai valutare attentamente alcune caratteristiche a seconda della tua esigenza:

  • La capacità in litri del bidone. Un bidone grande (15, 30 litri), ha il vantaggio di poter aspirare più materiale e di poter aspettare più a lungo prima di doverlo svuotare. Lo svantaggio di avere un bidone grande è il maggiore peso, la difficoltà a spostarlo e a trovare un posto dove riporlo. Un bidone piccolo (12, 17 litri) ha il vantaggio del peso minore, e del minore spazio occupato, ma lo svantaggio di doverlo svuotare più frequentemente, quindi è importante riflettere bene su quanto lo useremo e in caso dove verrà riposto.
  • Gli accessori. Bisogna valutare inizialmente quali accessori possono servirci, per non dover spendere ulteriormente dopo. Ad esempio, se vogliamo usarlo per la pulizia della macchina, è importante che ci sia la possibilità di collegare diversi accessori per aspirare i luoghi più stretti.
  • La potenza. E’ importante distinguere la  potenza relativa al consumo e all’assorbimento della macchina, dalla potenza d’aspirazione reale, misurata in Air Watt. Per quanto riguarda la potenza di assorbimento la nuova normativa prevede per questo tipo di aspiratori ci sia un consumo inferiore ai 700W per rientrare nella classe energetica A+, quindi tutti gli aspiratori recenti avranno una potenza inferiore ai 700W, questo però non significa che avranno una potenza di aspirazione minore, al contrario, le aziende più famose producono aspiratori a bassi consumi ma con alta potenza aspirante, più che sufficiente per ogni utilizzo. Il potere aspirante si misura in “air watt”, in “mm/H2O” o in “Kpa”, ma al contrario di quello che uno può pensare, andando sulle marche conosciute come quelle già citate, non si avranno problemi di questo genere e al dato sulla potenza di aspirazione non ci sarà bisogno di dargli importanza.
  • Scuoti filtro. Lo scuoti filtro o sbattitore può essere manuale o meccanico ed è una caratteristica indispensabile se si vuole usare l’aspiratutto per pulire stufe e camini, o tutto quello che produce cenere. Aspirando la cenere il filtro si intaserà ancor prima che il bidone sia pieno. Lo scuotifiltro permette di pulire il filtro senza estrarlo, quanto basta da poter continuare ad aspirare con una potenza sufficiente, senza doverlo ogni volta estrarre per pulirlo prima che il bidone si sia riempito.
  • Aspirare liquidi. Non tutti gli aspiratori permettono di aspirare anche i liquidi, se pensi si doverlo utilizzare anche per liquidi o residui bagnati come ad esempio il fango, dovrai valutare che il bidone aspirtatutto abbia questa caratteristica.
  • Funzione soffiante. Alcuni aspiratutto hanno anche la funzione soffiante, che permette di fa uscire aria dal tubo, utile ad esempio per spazzare via le foglie.

Ora che conosciamo le marche di aspiratori più affidabili e abbiamo chiarito le caratteristiche e le funzioni che ci potrebbero servire per il nostro utilizzo, diventa facile scegliere il prodotto più adatto a noi.

MARCA MODELLOConsigliato perCapienzaPulizia interna
filtro
Soffiante AspiranteAltro
Ribimex MinicenAspiracenere10L
Ribimex CenerillAspiracenere18L
Ribimex CENETOPAspiracenere18LScuotifiltroFunzione soffiante
Kärcher AD 4 PremiumAspiracenere17LTecnologia di pulizia filtro Kärcher ReBoostINOX
Bassi consumi (600w) A+ Potenza (150 Air Watt)
Lavorwash VAC 20SAspiracere
Accessori automobile
20LScuotifiltroFunzione soffiante
Kärcher WD 3Aspiratutto17LFunzione soffianteAspira liquidi
Kärcher WD 3 PremiumAspiratutto
Accessori automobile
17LFunzione soffianteAspira liquidiINOX
Kärcher WD 4 PremiumAspiratutto
Accessori automobile
20LFunzione soffianteAspira liquidiINOX
Einhell TC-VC Aspiratutto
Accessori automobile
12LFunzione soffianteAspira liquidiINOX
Kärcher WD 5 Premium Aspiratutto
Aspiracere
Accessori automobile
25LTecnologia di pulizia filtro Kärcher ReBoostFunzione soffianteAspira liquidiConsumi 1100w
240 Air Watt
INOX
Kärcher WD 6 P PremiumAspiratutto
Aspiracere
Accessori automobile
30LTecnologia di pulizia filtro Kärcher ReBoostFunzione soffianteAspira liquidiconsumi 1300w
260 Air Watt
INOX
LAVORWASH 8.243.0024 Ashley KOMBOAspiratutto
Aspiracere
Accessori automobile
30LScuotifiltroFunzione soffianteAspira liquidiINOX
Bosch Professional Multiuso professionale20-25-35-45 litriScuotifiltroFunzione soffianteAspira liquidiProfessionale

Aspiratore per pulire stufa e camini.

Si può pensare che per pulire stufe e camini basti un normale bidone aspiratutto o un normale aspirapolvere ma così non è, e ora ti spiego il perchè.

Forse tu starai pensando: “per pulire basta che aspiri”, per le ceneri non è così, le ceneri sono molto fini, se userai un bidone aspiratutto le ceneri aspirate usciranno dallo scarico dell’aria depositandosi nella stanza. Se utilizzerai un normale aspirapolvere per aspirare le ceneri, si intaserà presto, il motore si sforzerà e la sua vita sarà molto breve.

Quindi, se devi anche pulire la caldaia, la stufa, a legna o a pellet, devi comprare un aspiracenere.

Differenza tra aspirapolvere e aspiracenere

Un normale aspirapolvere non è realizzato per aspirare delle ceneri, e se avete avuto la malaugurata idea di provare ad usarlo per questo scopo, lo sapete molto bene anche voi.

Per la pulizia di stufe, camini o del barbecue, ci vuole uno strumento dedicato, molto più specifico e progettato appositamente per poter aspirare le ceneri da combustione in modo veloce ed efficiente.

L’aspirapolvere è fatto in materiale prevalentemente plastico, ha poca capienza, ha un sistema di filtraggio che si intaserebbe subito con la cenere.

Cos’è un aspiracenere?

L’aspiracenere è un aspiratore specifico per pulire la stufa, il camino o il barbecue dalla cenere, che si forma con la combustione di legna, pellet oppure altri tipi di materiali combustibili.

Le caratteristiche principali che deve avere l’aspiracenre sono lo sbattifiltro o scuotifiltro, e l’utilizzo di materiale in acciaio, per evitare che eventuali braci o residui caldi della combustione lo brucino. ATTENZIONE! L’utilizzo con braci calde è comunque sempre sconsigliato, ed è importante non utilizzare eventuali filtri a sacchetto i quali potrebbero incendiarsi.

L’aspiracenere è uno strumento essenziale per la pulizia quotidiana di stufe o camini, la cenere è un materiale molto sottile e se non si utilizza uno strumento adatto, si corre il rischio di cospargere la casa di questa polvere sottile.

Il difetto più comune degli aspiracenere è dovuto all’intasamento dei filtri, la cenere è una polvere molto sottile, soprattutto quella derivata dalla combustione del pellet. Per evitare l’intasamento del filtro, l’unico sistema è tenere sempre pulito il filtro, per questo nella scelta dell’aspiracenere è bene tenere conto del tipo di filtro e della semplicità di accesso e di pulizia. Per gli aspira cenere sono da evitare assolutamente quelli a sacchetto o a feltro, mentre è un vantaggio avere il battitore, un meccanismo che attraverso una leva o un pulsante, permette di sbattere il filtro cosi da pulirlo dalla cenere e poter continuare ad aspirare senza aprire per estrarlo. Comunque è sempre buona norma pulire il filtro dopo 3-4 utilizzi cosi che non faccia sforzare il motore e duri così più a lungo.

Si può aspirare la cenere calda?

Si possono aspirare cenere e braci calde?

Generalmente no. È importante che sia ben specifica la possibilità dell’aspiracenere di aspirare residui caldi, perchè alcuni modelli, nonostante abbiano componenti in alluminio o acciaio, non sono in grado di aspirare materiale che abbia una temperatura sopra i 45°, questo perchè hanno comunque al loro interno dei componenti in plastica, oltretutto c’è sempre il rischio che la brace calda continui a bruciare all’interno del bidone producendo gas tossici.

Qual’è la differenza tra un bidone aspiratutto e un aspirapolvere?

aspiracenere aspiratutto

È bene chiarire anche questa differenza così da non spendere più soldi per qualcosa che poi non ti serve.

Il bidone aspiratutto, serve per fare quelle pulizie un po più grossolane, non precise ma per quello sporco che rovinerebbe un normale aspirapolvere. Un esempio dell’utilizzo di un bidone aspiratutto è nella pulizia dei cantieri, dei laboratori artigiani, o comunque di quei luoghi che hanno molto sporco e di grosse dimensioni. Un bidone aspiratutto può aspirare tranquillamente calcinacci, segatura, residui di lavorazioni, foglie, sassi, e alcuni modelli anche possono aspirare anche liquidi. Grazie al suo recipiente, più voluminoso di un normale aspirapolvere, l’aspiratutto può aspirare maggiori quantità di materiale. Pensa che un normale aspirapolvere ha una capienza di 1-2 litri, mentre un bidone ne ha 10-20 litri.

Con un bidone aspiratutto non puoi aspirare tutto! Non farti ingannare dal nome! Il bidone aspiratutto per avere una potenza di aspirazione maggiore per aspirare materiali più grandi, ha un filtro che lascia passare le polveri più sottili e sopratutto gli acari, e anche per questo non è adatto alla pulizia quotidiana di casa dove vince il “normale aspirapolvere”. ATTENTO: se devi aspirare anche la cenere, quello che ti serve non è un bidone aspiratutto ma un aspiracenere.

Comprare un bidone senza aspiratore da usare con l’aspirapolvere

Esistono anche i bidoni aspiracenere che si collegano ad un aspirapolvere, e che quindi non hanno un motore proprio, lo scopo di questi bidoni è di fungere da pre filtro per l’aspirapolvere, così da non intasarlo.  Se sono costruiti correttamente dovrebbero essere in grado di aspirare anche pezzetti di brace ancora accesa senza danneggiarsi perché la brace dovrebbe rimanere nel bidone, dovrebbe. Resta sempre il problema dovuto dalla polvere della cenere che con il tempo passerà comunque dai filtri e rovinerà piano piano il tuo aspirapolvere. Diffiderei delle varie imitazioni cinesi a basso prezzo che si trovano nei vari negozi fai da te.


Il migliore in questo caso è il Vigor Aspir-El 600 Bidone Aspiracenere, 15l e 600w

Vantaggi:

  • costo leggermente inferiore a un normale aspiratutto
  • minor ingombro

Svantaggi:

  • poco pratico, ti ritroverai due contenitori e due tubi da gestire
  • con il tempo rovinerà il tuo aspirapolvere

Quali sono i migliori aspiratutto?

Di bidoni aspiratutto ce ne sono per tutti i prezzi ma la qualità e il risultato ottenuto non è lo stesso.

 

Nel caso dell’utilizzo di un normale bidone aspiratutto o di un aspiracenere economico, vi ritroverete a cospargere cenere nella stanza, questo perché la cenere aspirata essendo molto fine, passerà attraverso i filtri uscendo dal bidone. Nel caso dell’utilizzo di un aspirapolvere normale, la cenere invaderà presto il filtro, facendo sforzare il motore e portandolo presto alla rottura.

Quale bidone aspiracenere economico?

Il LAVORWASH 71101  della LAVOR è un ASPIRATORE da 20 LT.  e 1200 W. È il più economico come rapporto qualità prezzo. Non solo, ha anche alcune funzioni e accessori interessanti:

  • Funzione soffiante
  • Fusto in acciaio
  • Porta cavo elettrico
  • Scuotifiltro pneumatico

Di contro ha il tubo flex 1,5m, che per alcuni usi può risultare un po’ corto. Il consumo è maggiore rispetto ai modelli più recenti.

.

Aspiracenere ad acqua

Ci sono due principali sistemi di filtraggio con filtro ad acqua e con filtro a secco. Il più usato è quello a secco, nonostante la poca differenza di prezzo. Quello ad acqua a prima vista sembra migliore, sembra un ottima idea. Potresti essere tentato di prendere quello con filtro ad acqua, ma io te lo sconsiglio e ti spiego il perché. Quelli ad acqua sono molto fastidiosi da pulire dopo il loro utilizzo a causa del pastone (tipo cemento) che si forma nel fondo del bidone. Ogni volta che lo utilizzi, anche per aspirare poche cose, dovrai svuotarlo e pulirlo, se non lo svuoti o pulisci bene ogni volta, puzzerà. Il pastone che si forma con la cenere bagnata è molto scomodo da pulire e da buttare, buttandolo nel water rischierà di otturarlo, buttandolo in una busta rischi che perderà acqua. Per poterlo utilizzare dovrai riempirlo con acqua ogni volta e svuotarlo e pulirlo ogni volta, ha un peso molto maggiore degli aspirapolvere a secco e spostarlo non è facile, per cui non è adatto a tutti. L’unico vantaggio, ed è un grande vantaggio, è che il filtraggio ad acqua blocca ogni sporco, è un filtraggio maggiore anche dei migliori filtri HEPA.

Se comunque hai intenzione di provare un aspiratore ad acqua, ti consiglio questo:

 

Potrebbero interessarti anche...

19 risposte

  1. Jean ha detto:

    Ho acquistato il bidone aspiracenere Vigor El 600 per la mia stufa a pellet ma non mi sono trovato bene, ha il tubo troppo corto, quindi devo tenere il bidone in mano o appoggiarlo sopra la stufa per pulire meglio, poi me lo aspettavo più potente. Ora vorrei prendere qualcosa di meglio ma che non sia troppo ingombrante perchè vivo in un appartamento e non ho molto spazio, quale bidone aspiracenere mi consigliate? Grazie

    • aspiracenere ha detto:

      Ti consiglio questo modello di Karcher Karcher AD3 anche se ha dimensioni maggiori del Vigor è sempre più compatto di modelli superiori e ha un tubo di quasi 2 metri e una qualità generale ottima, come la potenza. Vedrai che ti troverai bene. Facci sapere.

  2. Mauro Muzzo ha detto:

    Ho bisogno di comprare un bidone aspiratutto per il mio laborarorio di falegnameria, mi interessa che sia potente e che abbia un grande bidone per contenere almeno tutti gli scarti della giornata. Attualmente sto usando un bidone che si attacca all’aspirapolvere ma ha una potenza ridicola oltre ad avere poca capienza nel cesto/bidone, ora non ricordo la marca ma l’ho pagato poco, 30 euro ad un brico. Grazie.

  3. Massimo ha detto:

    Buongiorno,
    volevo sapere se il Karcher WD3 Premium può essere usato come aspiracenere.
    Grazie.
    Massimo.

    • aspiracenere ha detto:

      Ciao Massimo,
      il Karcher WD3 Premium non è adatto per aspirare ceneri, con l’utilizzo del filtro di carta c’è anche il rischio che si incendi perchè le ceneri spente possono nascondere al loro interno dei residui caldi. Oltretutto mi sembra che ci sia scritto anche nelle istruzioni del Karcher WD3 di non usare con le ceneri.
      Il mio consiglio è di passare al Karcher AD3200 sicuramente più adatto e lo puoi trovare qua Karcher. Ben fatto, in metallo, incastri perfetti, ma sopratutto nato anche per aspirare cenere.(http://amzn.to/2iMJDbj Kaercher 1.629-662, AD3 Premium)

      • debora ha detto:

        perdonami. ma hai consigliato questo aspiracenere KARCHER WD3 il 6 novembre e ora dici che non va bene….non capisco

        • aspiracenere ha detto:

          Hai ragione Debora, grazie della segnalazione ora è stato corretto il link.
          Il Kaercher WD3 è un ottimo aspiratutto ma per le ceneri non è molto consigliato, se poi si usa il sacchetto di carta c’è il rischio che si bruci aspirando qualche tizzone ancora caldo nascosto sotto la cenere. Per altri usi è ottimo! Come alternativa per la pulizia di stufe e camini consiglierei un modello più adatto ma sempre della KEARCHER, il modello AD3 che ha un filtro molto più adatto. Comunque bisogna sempre cercare di evitare di aspirare la cenere ancora calda con gli aspiracenere, è sempre pericoloso, anche se alcuni lo permettono fino a una temperatura di 45 gradi ma non si può essere sicuri della temperatura di quello che si sta aspirando.

  4. Carlo ha detto:

    MI serve un aspiratore per usarlo nella pulizia dell’auto (molto sporca: peli di cane, detriti di trasporto, ecc.) e del box/cantina che essendo apribile all’esterno raccoglie sporcizia dal giardino. Non mi serve grande capienza ma vorrei una discreta potenza (al momento uso il grosso Dyson di casa). Ho visto da LeroyMerlin il Lavorwash Quattro (4 funzioni e scuotifiltro) a 60€ ma non ne ho trovato alcun riferimento da nessun’altra parte. Opinioni e consigli? Grazie

    • aspiratutto ha detto:

      Ciao Carlo, non ti ho risposto subito perchè ho preferito trovare il tempo per cercare il prodotto di cui mi hai parlato, a 59,90 euro in “offerta” su Leroy Merlin l’ ASPIRATORE SOLIDI E LIQUIDI LAVORWASH QUATTRO REF. 35606935 Potenza di aspirazione 18 Kpa, serbatoio in acciaio da 20 Litri, e è lo stesso modello Lavorwash 8.243.0002 Aspirapolvere Aspiraliquidi che viene modificato per la vendita in questi negozi e lo puoi trovare su Amazon a 43 euro a questo link Lavorwash 8.243.0002
      È un buon aspiratutto ma per le tue esigenze e per non farti trovare male una volta acquistato, io ti consiglio il Karcher WD3 Premium Aspiratore Multifunzion, per questi motivi:
      tubo di aspirazione di 2 metri, 50cm in più che per pulire l’auto sono molto comodi per non portarti l’aspiratutto dentro e per muoverti meglio, te ne renderai conto anche perchè potrebbero non essere abbastanza.
      Potenza maggiore, sulla carta può sembrare la stessa ma dalle prove risulta superiore il Karcher di almeno 150\200 watt in più, e si vedono.
      Possibilità di usare il sacco per una maggiore capacità di filtrazione e di facile pulizia, ma puoi usarlo anche senza sacco.
      È secondo me più resistente.
      Gli unici punti a sfavore sono che non ha lo scuotifiltro, perchè non è progettato per essere usato con la cenere e il costo superiore, perchè è superiore.
      Lo puoi trovare qua Karcher WD3 Premium
      Spero di esserti stato utile.

  5. Marco ha detto:

    Mi serve un buon bidone aspiratutto, uso professionale, per il mio laboratorio artigianale: mi occupo di legno e mi interessa soprattutto che abbia dei filtri seri… non voglio che mi “spari” in giro le polveri più sottili, che sono quelle che poi fanno più male.

  6. Bustural ha detto:

    Dimensioni, potenza e capacita del serbatoio, ovviamente, impattano sul peso e sull’ingombro del bidone, percio valuta con attenzione lo spazio all’interno del quale ti troverai a utilizzare l apparecchio, per non correre il rischio che il dispositivo sia sovradimensionato e che dunque si riesca a manovrare e spostare con difficolta.

  7. Luigi ha detto:

    Buongiorno
    Vorrei un consiglio mi servirebbe un aspiracenere (calda) ma il più compatto possibile, il Karcher AD3 per me è troppo grosso
    Ti ringrazio

  8. LORENZO ha detto:

    mi servirebbe un buon aspiracenere con scuoti-filtro per una stufa a pellet. cosa avreste da consigliarmi?
    quello che avevo prima, senza scuoti filtro, mi costringeva a pulire il filtro dopo ogni aspirazione.

  9. Raf ha detto:

    Qualsiasi bidone e un bidone esce sempre la polvere sottile e ti riempie le stanze e una fregatura è non si sa se sono cancerogene

  10. Orion Lombardi ha detto:

    Salve a tutti, io sto cercando un aspirapolvere per uso domestico, esiste uno di questi modelli, che sono certamente piu potenti dei classici in commercio, che però abbia i filtri giusti per non reimmettere nell’aria le polveri? Insomma vale la pena comprare un Rowenta da 700watt, quando allo stesso prezzo trovo un bidoncino da 1000-1200 con potere aspirante maggiore? Oppure quelli per uso domestico sono meglio proprio per le proprietà filtranti? Grazie!

  11. Pier Giorg ha detto:

    Il mio bidone preso al brico si è rotto dopo neanche una stagione invernale, ne vorrei prendere uno piu professionale, quale mi consigliate?

    • aspirapolvere ha detto:

      ah dimenticavo, l’aspiracenere lo utilizzo per una stufa a pellet. Quindi dovrebbe aspirare la cenere molto più fina di quella del camino, non voglio impolverare la stanza.

      • aspirapolvere ha detto:

        Ciao, dipende quanto è grande l’ambiente e la percentuale di umidità presente. Sicuramente per grandi ambiente e per problemi importanti di umidità, abbiamo trovato molto efficiente questo modello della trotec.

  12. Teo ha detto:

    Io ho una stanza rustica senza pavimento per intenderci. Passare la scopa vorrebbe dire alzare un polverone. Posso usare il bidone aspira tutto? Rischio di romperlo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.